La Meditazione per i ragazzi – A scuola e in campus residenziali

Un corso di meditazione appositamente studiato per adolescenti, fascia d’età critica, è raro… in Italia, almeno.

Una delle proposte è quella che proponiamo da 13 anni attraverso corsi nelle scuole e campus residenziali estivi e invernali.

Ognuno dei ragazzi intervistati in questo video ci racconta la sua versione rispetto al Dove e al Qando è iniziata la sua avventura interiore. Da quanto tempo frequenta “Hogwarts e come è riuscito a intercettarne il Diretto”…

C’è chi arriva dal Liceo Orazio, chi dal liceo Aristofane, altri che non sono stati intervistati dal liceo Giulio Cesare o dal liceo Lucrezio Caro…

Vedi la lista aggiornata dei corsi scolastici effettuati in questa pagina del sito:http://www.vitarmonica.it/scuola-della-felicita.php

Molti ragazzi arrivano poi da tutta Italia per frequentare i campus residenziali che si tengono dal 2009.

Per quel che riguarda le scuole, per ora sono tutte scuole romane ma speriamo che in futuro il corso possa entrare negli Istituti secondari superiori di tutta Italia, soprattutto a seguito delle ricadute positive riscontrate grazie a dei test effettuati durante l’anno scolastico 2017/18. I miglioramenti, supportati da evidenze scientifiche, sono stati rilevati grazie a questi Test somministrati presso una delle scuole di cui sopra:

  • CAMM (Child and Adolescente Mindfulness Measure) –
  • STAI (Stati-Trait Anxiety Inventory) –
  • DERS (Difficulties in Emotion Regulation Scale).

Il corso offerto è soprattutto un percorso di meditazione sia a scuola che nei campus residenziali, ma ci si è chiesti se gli esercizi di concentrazione e rilassamento non avessero a scuola anche ricadute sul piano della: 1) Capacità di presenza a se stessi e al mondo circostante (misurata dal test CAMM) – 2) Miglioramento degli stati ansiosi (STAI) – 3) Miglioramenti nella regolazione dei propri stati emotivi (DERS).

La risposta a questi test, somministrati e studiati da psicologi in collaborazione con chi gestiva il corso, è stata assolutamente straordinaria. Si sono riscontrati miglioramenti statisticamente significativi da tutti i punti di vista presi in esame dai test.

Si può comprendere facilmente come, avere la capacità di gestire i propri impulsi emotivi in adolescenza o attivare la consapevolezza empatica nei confronti del mondo circostante (solo alcuni tra i vari risultati riscontrati dai test), possa essere un ottimo obiettivo nell’ottica, ad esempio, della gestione del bullismo di cui urge soluzione, in quanto fenomeno dilagante in questa fascia d’età (e non solo!).

Inoltre, il corso di autoconoscenza e meditazione ha dimostrato di aiutare i ragazzi a rilassarsi e a focalizzarsi, conseguendo direttamente migliori risultati scolastici. Ha attivato la capacità di attenzione e fatto crollare gli stati d’ansia legati alle performance scolastiche proprio nei momenti più intensi della vita scolastica, quando gli altri ragazzi del gruppo di controllo, che non avevano partecipato al corso, entravano in agitazione…

Un discorso particolare è invece quello legato ai campus residenziali, che come ci raccontano i ragazzi si svolgono per ora prevalentemente vicino Roma e in Sicilia. In queste situazioni, soprattutto quelle estive, il corso prende un aspetto più ludico e meno orientato alla performance.

Inoltre, durante questi corsi residenziali l’aspetto eminentemente spirituale e di ricerca interiore ha un peso maggiore… seppure nel rispetto della cultura religiosa (o anche in assenza di cultura religiosa) di ogni partecipante. Per iscriversi basta infatti essere ragazzi confusi, alla ricerca di risposte… come è naturale in adolescenza, si può partecipare al corso anche da atei. La meditazione attiene alla parte spirituale insita nell’essere umano che è libera, non riconducibile a specifiche dottrine religiose. Lo spirito appartiene a tutti, e la meditazione è la via diretta per arrivare da sé all’Intuizione di una risposta alle domande esistenziali: Chi sono io e qual’è il mio posto nel mondo.

Domande cui sembra che i ragazzi intervistati abbiano trovato un’eco positiva.

Prossimi corsi: http://www.vitarmonica.it/eventi_item.php?id=36